Cartiera dell’Adda con Cuore in Forma

Cartiera dellAdda con Cuore in Forma

Cartiera dell’Adda sostiene “Cuore in Forma“, il progetto di Italian Medical System diffuso su tutto il territorio nazionale. Un progetto che prevede l’installazione di postazioni salvavita di defibrillazione con il contributo di soggetti privati e enti pubblici. Un’iniziativa importante quindi che fa bene al cuore!

Insieme ad altre aziende del territorio, Cartiera dell’Adda ha deciso infatti di sostenere “Cuore in Forma” attraverso un contributo, utile ad installare 4 defibrillatori a Cisano Bergamasco. Proprio il Comune di Cisano Bergamasco, nella persona del suo Sindaco, Andrea Previtali, ha coinvolto l’azienda nel progetto ormai diffuso in tutta Italia. A Cisano Bergamasco Italian Medical System si occuperà dell’installazione delle colonnine e della loro manutenzione per sei anni. Ma l’azienda che si occupa dei dispositivi medici avrà un ruolo importante anche per la formazione di volontari, risorse fondamentali per interventi sia diretti sia a supporto degli operatori.

Per maggiori info: https://www.italianmedicalsystem.it/

Cartoncino icP per il nido Kirikù di Lucca

Consegna speciale per i bambini e le educatrici dell’asilo Kirikù. È infatti in arrivo un bastimento carico di… cartoncino! Industria cartaria Pieretti, produttrice di lungo corso di carta e cartoncini riciclati, ha regalato al nido di Lucca il suo cartoncino. Sonia Bernicchi, international sales manager di Paper Board Alliance, ha effettuato la preziosa consegna nelle mani delle educatrici del Kirikù. Così il materiale donato verrà utilizzato per le attività ludiche e didattiche del mese di luglio.
Ma non è tutto. Perchè la Cooperativa La Luce, che gestisce le strutture dell’infanzia del Comune di Lucca, sta lavorando con Industria cartaria Pieretti per dare vita ad una collaborazione stabile. Una collaborazione che prevede l’uso del cartoncino di icP per realizzare iniziative dedicate ai nidi.
L’obiettivo è quello di promuovere fin dalla più tenera età i concetti e le buone pratiche del recupero, del riuso e del riciclo. E anche promuovere la sensibilità verso l’ambiente e la conoscenza del materiale e dei suoi molti usi. Allo stesso tempo in questo modo si stimolano lo sviluppo manuale, il coordinamento e la creatività dei bambini.

Al via la terza edizione di Lecco in Acquarello

È ormai giunto alla terza edizione “Lecco in Acquarello”, progetto basato sul modello di Fabriano, organizzato da quasi un decennio con il supporto e la collaborazione dell’omonima associazione culturale che coinvolge artisti, sostenitori e maestri acquarellisti di tutto il mondo.
Patrocinata dal Comune e dalla Confcommercio locale, l’iniziativa di Lecco è sostenuta da Cartiera dell’Adda e vede coinvolte le scuole del territorio, con l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti nello scambio e nella sperimentazione di conoscenze culturali e tecniche. Nello specifico, “Lecco in Acquarello”, che l’anno scorso ha ricevuto oltre 1200 elaborati, punta a valorizzare e promuovere, sia in ambito nazionale che internazionale, la cultura della produzione della carta e dell’arte visiva.
Le opere realizzate dagli allievi del Liceo Artistico Medardo Rosso e delle scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado che parteciperanno all’iniziativa, saranno pubblicate sulla piattaforma www.leccoinacquarello.it; una parte, inoltre, verranno esposte presso gli spazi espositivi messi a disposizione dal Sistema Museale Lecchese e da Confcommercio Lecco.